Si
No
my3F
it
Inserisci login e password per identificarti
Ricordati di me
Accedi
Referenze
 | 
 | 
Luoghi di cura
 | 
Ospedale Maggiore "Carlo Alberto Pizzardi" - Bologna, Italia
La luce di 3F Filippi per il nuovo Reparto di Terapia intensiva dell’Ospedale Maggiore di Bologna

Con l’inaugurazione di 34 nuovi posti letto di terapia intensiva dell’Ospedale Maggiore di Bologna è stata ufficialmente avviata la fase di apertura del nuovo Hub Covid diffuso, che comprenderà la realizzazione di aree omologhe anche in altre province dell’Emilia-Romagna. Nel capoluogo regionale la nuova struttura è stata realizzata al dodicesimo piano del nosocomio bolognese in tempi strettissimi, (solo 40 giorni), vista la domanda eccezionale di postazioni dovuta all’attuale pandemia di Coronavirus.

Per l’illuminazione del nuovo Reparto di Terapia Intensiva e Area Critica del “Maggiore” sono state scelte le tecnologie 3F Filippi sia per le aree di transito che di degenza. Viste le delicate condizioni dei pazienti ospitati in questa speciale area dell’ospedale, e le complesse attività svolte dal personale medico, l’Azienda sanitaria locale ha voluto adottare soluzioni con performance superiori a quanto previsto dalla normativa vigente in merito all’illuminazione. La richiesta dei tecnici e progettisti AUSL, infatti, è stata quella di richiedere un illuminamento che andasse oltre i dettami stabiliti dall’ UNI EN 12464-1, con, ad esempio, 500 lux su posto letto (a una temperatura colore di 4000K) durante le attività di visita del paziente, invece dei 300 stabiliti per legge. Per questo motivo 3F Filippi ha individuato nel 3F Reno l’apparecchio più adatto a soddisfare queste aspettative.

Lo spot a incasso interamente progettato e realizzato dall’azienda di Pianoro (Bologna) è stato pensato per sommare alte prestazioni a un comfort visivo elevato. La sua particolare ottica scalettata consente di ridurre drasticamente i valori di luminanza, creando un maggior confort visivo rispetto ai prodotti omologhi della concorrenza. Inoltre, l’impiego di un dissipatore ad alta efficienza, dalle dimensioni contenute, favorisce l’installazione anche in spazi d’incasso limitati.

Visti i lunghi periodi di degenza dei pazienti, nonché le numerose ore di lavoro continuativo del personale medico nel reparto, l’azienda ospedaliera ha richiesto apparecchi con rischio fotobiologico esente RG0. Il progetto illuminotecnico ha previsto l’impiego di prodotti dimmerabili DALI, così da “dosare” l’illuminazione sui pazienti allettati, a seconda dei vari momenti della giornata e delle attività di terapia svolte.

Questa nuova commessa ha un particolare significato per 3F Filippi. Con questa fornitura l’azienda si è confermata un partner d’eccellenza per le strutture ospedaliere anche in fasi di emergenza come quella attuale, che ha richiesto la massima velocità nella distribuzione degli apparecchi necessari alla creazione del nuovo reparto. Un contributo alla nuova realizzazione è stato, tra l’altro, offerto all’Ospedale Maggiore anche da Duralamp, marchio del Gruppo 3F Filippi | Targetti, che ha fornito diversi LED Panel per l’illuminazione generale delle diverse aree.
Prodotti
Strumenti
lightUpdate
Le informazioni, alla velocità della Luce.
Iscriviti a lightUpdate per restare in contatto con 3F Filippi: news, eventi e novità di prodotto direttamente nella tua casella mail.
Sede legale e stabilimento
Via del Savena, 28 - Z.I. Piastrella
40065 Pian di Macina - Pianoro (Bologna) - Italia
CF. 01033260371 - P.I. IT00529461204
Capitale Sociale Euro 3.000.000 i.v.
Registro imprese di Bologna n. 01033260371
REA N. 234613

e-Mail: 3f-filippi@3f-filippi.it
Telefono: +39.051.6529611
Fax: +39.051.775884
Group
Social
lightUpdate
Le informazioni, alla velocità della Luce.
Iscriviti a lightUpdate per restare in contatto con 3F Filippi: news, eventi e novità di prodotto direttamente nella tua casella mail.
Informativa cookie
ACCETTA
Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, anche di terze parti, e non utilizza nessun cookie di profilazione.
Per poter accedere al sito è necessario acconsentire all'utilizzo dei cookie cliccando sul tasto "Accetta".
Per maggiori informazioni su come utilizziamo i cookie e su come rimuoverli, consulta la nostra informativa cookie.